L’elettronica di consumo racconta l’innovazione al CES 2020

L’elettronica di consumo racconta l’innovazione al CES 2020

L’elettronica di consumo racconta l’innovazione al CES 2020

Quali sono le novità per il mondo del marketing?

Si è da poco conclusa l’ultima edizione del CES (Consumer Electronic Show) di Las Vegas, una delle più grandi fiere al mondo interamente dedicate a elettronica, tecnologia e innovazione.

Una kermesse da 4.500 aziende partecipanti, tutte impegnate ad anticipare il futuro con innovativi prodotti dedicati al mondo consumer.

Il CES è un appuntamento al quale tutto il mondo guarda con impazienza, poiché permette di osservare in presa diretta quelli che saranno i trend del prossimo futuro.

Un appuntamento al quale anche l’Italia, in termini di innovazione, non si è fatta trovare impreparata. 

Infatti, ha partecipato una delegazione di 50 imprese innovative nostrane, selezionate da TILT – The Italian Lab for Technology nell’ambito dell’iniziativa Made in Italy – the Art of Technology, proprio con l’intento di dare una vetrina internazionale ad aziende meritevoli del Belpaese. 

Inoltre, l’edizione 2020 del CES è stata la prima alla quale abbia partecipato un ministro della nostra Repubblica. Paola Pisano, a capo del dicastero per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione dell’attuale governo, ha infatti presentato alle 50 startup innovative presenti all’evento, il progetto Made.IT: un piano ambizioso che si pone l’obiettivo di rendere l’Italia “il miglior Paese dove fondare una startup”.

Quali sono le novità tecnologiche che rivoluzioneranno a breve il mondo del marketing e il comportamento del consumatore?

Tra le imprese italiane innovative che hanno mostrato le proprie idee e invenzioni al CES, abbiamo voluto selezionare quelle che, nell’ambito digital e marketing, sono, secondo noi, le aziende che nell’immediato futuro potrebbero rivoluzionare il mercato con i propri prodotti:

      • EFG Elettronica ha ideato una “video-cuffia” come strumento video-comunicazione mobile per i professionisti;
      • Chap SDK ha presentato uno strumento di marketing che fonde le potenzialità della geolocalizzazione con le capacità di interazione offerte dalle app mobile;
      • DiCEWorld, basandosi su una tecnologia IoT, ha messo a punto un sistema che permette di accedere a molteplici informazioni grazie al semplice sguardo;
      • AreaWFI ha introdotto un dispositivo personale, specificamente pensato per il settore e-commerce, in grado di rivoluzionare l’esperienza utente;
      • HIBYE è una sorta di social network locale basato sull’interazione con le persone nelle vicinanze. Così, sulla base di interessi o bisogni comuni, è possibile condividere un caffè o una corsa in taxi, vedere una partita di calcio insieme o trovare un business partner a un evento; 
      • Dedicato più marcatamente al settore marketing è invece Orwell, con le proprie tecnologie pensate nello specifico per copywriter e creatori di contenuti;
      • Genuino, infine, sfrutta una tecnologia blockchain pubblica per garantire l’integrità dei dati, abbinata all’IoT e volta alla valorizzazione della qualità dei prodotti, all’anticontraffazione, alla tracciabilità e sostenibilità di filiera in qualsiasi ambito di produzione.

Quali sono le novità tecnologiche che rivoluzioneranno il mondo del marketing?

Uscendo dalle invenzioni made in Italy e dando uno sguardo al panorama internazionale, le agenzie di comunicazione dovranno fare i conti con molte novità che rivoluzioneranno il loro lavoro e il menu dei servizi da loro offerti.

Laptop pieghevoli

Lenovo e Dell hanno presentato dei laptop con schermo pieghevole.

Le implicazioni? È probabile che dovremo ripensare in buona parte alle strutture dei siti web e alla user experience, sulla base di questi nuovi device.

 

Il Photoshop del make-up

Procter & Gamble ha sviluppato Opte, un prodotto nato per correggere le impurità della pelle direttamente sulla persona che lo usa.

Come? Una videocamera individua le aree sulle quali intervenire e una minuscola stampante a getto d’inchiostro termico copre nei, acne e macchie solari.

Sembra una brutta notizia per le agenzie che hanno fatto del fotoritocco il proprio core business.

 

5G – è ora di fare sul serio!

Entro la fine del 2020 saranno completate molte reti 5G nazionali e i produttori di smartphone sono pronti a immettere sul mercato globale centinaia di milioni di device capaci di sfruttare i vantaggi di questa nuova tecnologia.

Molto presto tantissime persone saranno in grado di navigare tramite i loro smartphone a velocità fino ad ora raggiungili solamente tramite connessioni su reti fisse.

Prepariamoci a dire addio ai tempi di buffering dei video, a iniziare ad utilizzare veramente servizi basati sulla realtà aumentata, l’intelligenza artificiale e il machine learning. Ora è possibile!

 

Tanti schermi in uno

Delta Airline ha presentato Parallel Reality, un innovativo schermo capace di lanciare contemporaneamente diversi messaggi a persone diverse.

Sviluppato da ingegneri ex Microsoft e Disney Imagineering, questo schermo permette di offrire esperienze diverse a seconda da dove lo si guarda.

Immaginiamo già le tantissime applicazioni in ambito pubblicitario offline.

Ti piacerebbe accedere gratuitamente a decine di risorse ideate per migliorare e velocizzare il tuo lavoro nell’area marketing?

Bene, abbiamo preparato 2 pagine con informazioni utili, manuali e tutorial gratuiti alle quali puoi accedere con un semplice clic!

-

Vuoi iniziare a parlarci di te, dei tuoi progetti e di come possiamo aiutarti?